Lake Naivasha

Pellicano Bianco-Great White Pelican (Pelecanus onocrotalus)-Lago Naivasha
Pellicano Bianco-Great White Pelican (Pelecanus onocrotalus)-Lago Naivasha
La pittoresca Gola Ol-Njorowa formatasi dall'erosione del Lago Naivasha
La pittoresca Gola Ol-Njorowa formatasi dall'erosione del Lago Naivasha

 

Lago Naivasha  

                                   Il Lago Naivasha è un lago d'acqua dolce in Kenya, al di fuori della città di Naivasha in Nakuru County, che si trova a nord-ovest di Nairobi. Fa parte della Great Rift Valley. Il nome deriva dal locale nome Maasai Nai'posha, che significa "acque agitate" a causa delle tempeste improvvise che possono sorgere.

Il lago è a 1.884 metri (6.181 piedi) la quota più alta della Rift Valley del Kenya e fa parte di una complessa combinazione geologica di rocce vulcaniche e depositi sedimentari provenienti da un grande lago dell'epoca pleistocenica chiamato Enaioposha (Nai'posha in lingua Maasai) oggi Naivasha.

Dopo l'eruzione dei monti Longonot, Suswa e Menengai, il volume del lago si è ridotto gradualmente a causa delle ceneri vulcaniche molto calde cadute dentro ed intorno al lago, suddividendolo quindi in due diversi tipi di laghi, ossia laghi d'acqua dolce e laghi salati. I laghi d'acqua dolce sono il Lago Enaioposha (Naivasha) e il Lago Baringo, mentre i laghi salati sono il Lago Nakuru, il Lago Bogoria ed il Lago Elementaita. Oltre a corsi d'acqua transitori, il Naivasha è alimentato dai fiumi perenni Malewa e Gilgil.

Due milioni di anni fa (Cenozoico) il lago aveva un deflusso chiamato dai Maasai fiume Ol-Njorowa ed il processo di erosione delle sue acque provocò il taglio della roccia con la formazione della Njorowa Gorge (Gola Njorowa). Oggi il lago non ha alcun sbocco visibile, ma dal momento che l'acqua del lago è relativamente fresca si presume abbia un deflusso sotterraneo.

Il lago ha una superficie di 139 km², ed è circondato da una palude che si estende su una superficie di 64 km quadrati, ma questa può variare ampiamente a seconda delle precipitazioni. Come già detto, si trova ad un'altitudine di 1.884 metri (6.180 piedi) ed ha una profondità media di 6 m (20 piedi), con la zona più profonda al Crescent Island, ad una profondità massima di 30 m (100 piedi ). La Njorowa Gorge o Gola Inferiore, l'antico sbocco, oggi supera il livello del lago e costituisce l'ingresso al Parco Nazionale di Hell Gate. Il "Cancello dell'Inferno" rappresenta un'area con grandi fenomeni geologici (cioè geyser di acqua calda e sorgenti termali) che rendono la zona di eccezionale bellezza e unica rispetto a qualsiasi altra area. La presenza di vegetazione intorno all'acqua calda è notevole in quanto queste piante sono in grado di sopravvivere a temperature molto elevate. La città di Naivasha (ex Oriente Nakuru) si trova sul bordo nord-est del lago.

ll lago è sede di una varietà di tipi di animali selvatici tra cui oltre 400 diverse specie di uccelli e di una considerevole popolazione di ippopotami. Le tipologie dei pesci nel lago sono state molto variabili nel tempo, influenzate dai cambiamenti climatici, dalla pesca intensiva e dall'introduzione di specie invasive. Il più recente spostamento della popolazione ittica ha seguito l'introduzione accidentale di carpa comune nel 2001. Nove anni più tardi, nel 2010, la carpa comune rappresentava oltre il 90% della massa di pesce pescato nel lago. Ci sono due laghi più piccoli nelle vicinanze del lago di Naivasaha: Lake Oloiden e Lago Sonachi (un verde cratere di lago). Il Game Sanctuary Crater Lake si trova nelle vicinanze, mentre la riva del lago è nota per la sua popolazione di europei immigrati e dei coloni.

Tra il 1937 e il 1950, il lago è stato utilizzato come luogo di approdo per passeggeri e la posta da Southampton in Gran Bretagna per il Sudafrica.

 

La floricoltura costituisce la principale industria intorno al lago. Tuttavia, l'uso non regolamentato di gran parte dell'acqua del lago per l'irrigazione sta riducendo il livello del lago ed è oggetto di preoccupazione in Kenya. La pesca nel lago è anche un'altra fonte di occupazione e di reddito per la popolazione locale. Il lago varia di livello notevolmente e si è quasi prosciugato completamente nel 1890. I livelli del lago, in generale, seguono il modello precipitazioni nel bacino idrografico. Nel 1981 è stato commissionato il primo impianto geotermico per Lake Naivasha e nel 1985 sono stati generati 45 MW di energia elettrica. Il livello dell'acqua del Lake Naivasha ha raggiunto un basso livello di 0,6 m di profondità nel 1945, ma il livello dell'acqua è salito di nuovo, a poco a poco, per raggiungere una profondità massima di circa 6 m nel 1968. Ci fu un altro grave declino del livello delle acque nel 1987, quando la profondità raggiunse i 2,25 m al di sopra del fondo del lago. Con il declino del livello dell'acqua del lago nel 1987 è aumentata la preoccupazione per il futuro dell'industria geotermica, quando è stato ipotizzato che l'acqua sotterranea del Lago Naivasha potrebbe essere l'alimentazione del serbatoio geotermico a Olkaria. Quindi, il calo delle acque del lago potrebbe influenzare il futuro del settore geotermico.  

Amboseli National Park
Amboseli National Park
Tembo Court - Entrance
Tembo Court - Entrance
Tembo Court - Pool
Tembo Court - Pool
Tembo Court - Pool
Tembo Court - Pool
Tembo Court - Restaurant Pool
Tembo Court - Restaurant Pool
Tembo Court - Beach Pool
Tembo Court - Beach Pool
Watamu - Kobe
Watamu - Kobe
Watamu - Papa Remo Beach
Watamu - Papa Remo Beach
Watamu - Ocean Sports
Watamu - Ocean Sports
Tsavo East National Park
Tsavo East National Park
Tembo Court - Veranda Apartment
Tembo Court - Veranda Apartment
Tembo Court - Veranda Apartment
Tembo Court - Veranda Apartment
Tsavo East National Park
Tsavo East National Park
Tembo Court Beach
Tembo Court Beach
Tembo Court Beach - Low Tide
Tembo Court Beach - Low Tide
Tembo Court Beach - High Tide
Tembo Court Beach - High Tide
Tembo Court
Tembo Court
FreeCurrencyRates.com